Strategia marketing: a cosa serve

Strategia marketing: a cosa serve

Quando un marketer con una strategia incontra un marketer senza strategia, quello senza strategia è un marketer a piedi.

Qualche giorno fa ho scritto e pubblicato un post nel quale, in estrema sintesi, affermavo che faccio marketing pur non occupandomi di nessuna attività operativa, né digital né offline.

Il post ha avuto molto risalto, ma ciò che mi fa piacere sono i tanti messaggi di “solidarietà”.

Tantissime persone si sono sentite prese in causa e hanno voluto condividere la loro difficoltà nel far comprendere, in particolare a colleghi e superiori, il valore che possono creare al di là degli strumenti e delle azioni.

 

Dobbiamo tornare a dare valore al pensiero!

È paradossale come nessuno di noi si aspetti che lo studio di architettura di Renzo Piano sia anche una società edile, così come che Philippe Starck (noto designer) sia anche un artigiano.

Mi ha fatto molto sorridere ma anche pensare, il commento di un professionista di web marketing, che si preoccupava che io riuscissi a tirare fine mese col mio modello di business. Io l’ho ringraziato e rassicurato.

È la prova della fatica di attribuire valore, in questo caso economico, all’intangibile.

Allora proviamo a farlo qui:

  • Se hai una strategia puoi focalizzare i tuoi investimenti senza disperderli in tentativi inutili: risparmi soldi
  • Se hai una strategia puoi dare indicazioni chiare ai tuoi partner operativi, che in questo modo possono circoscrivere al meglio il loro intervento, senza caricare i preventivi di un’importante percentuale di “contingency”, ovvero di margine extra perché non sanno bene cosa vorrà o come deciderà il cliente: risparmi soldi
  • Se hai una strategia ti muovi velocemente, perché sai cosa vuoi, come lo vuoi e come raggiungerlo: risparmi tempo e quindi anche soldi
  • Se hai una strategia hai un posizionamento forte nel mercato, hai un’identità e questo paga in termini di attrattività: fai più soldi
  • Se hai una strategia sei più capace di comprendere e comunicare il valore che crei per i tuoi clienti e aumenti così il tuo potere contrattuale: fai più soldi
  • Se hai una strategia sei più capace di distinguerti in modo efficace dalla concorrenza, riducendo quindi gli effetti negativi della pressione concorrenziale: fai più soldi

 

Potrei continuare ma mi fermo, penso che il concetto sia chiaro.

La strategia è un asset intangibile dai potenti effetti (più che tangibili) in termini di redditività, che mi insegnano essere legata alla magica sottrazione Fatturato-Costi.

Se rivedi ora i punti elenco ti accorgi meglio, infatti, che la strategia agisce efficacemente sia sul contenimento degli investimenti, sia sulla capacità di generare maggiori vendite.

La strategia è il pilastro per aumentare l’Utile aziendale.

E c’è ancora gente convinta che non sia utile averla prima di pensare a siti, social, compagne, fiere, pubblicazioni etc?

Related Posts

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

due × cinque =