I social chiudono tra 6 mesi: che fare?

I social chiudono tra 6 mesi: che fare?

Risultati immagini per mark zuckerberg process

Ti immagini se davvero questa notizia dovesse piombare su di noi da un momento all’altro?

Mark Zuckerberg mette in liquidazione Facebook a causa di una multa miliardaria e di un enorme scandalo.

Microsoft chiude il progetto LinkedIn perché ci sono troppi CEO presso Me Stesso.

Google, felice e compiaciuto, triplica i prezzi delle sue Ads.

E tu? Che fai?

Hai ancora la capacità di attirare clienti? Di veicolarli nel tuo sito, nel tuo negozio o nel tuo ufficio? Di generare interesse e quindi conversioni in termini di acquisti?

Non è un problema nuovo, anzi, solo che ha nuove vesti.

Conosco diverse aziende che, senza i suoi agenti, mono o pluri mandatari, non venderebbero un pezzo: non per niente sono costrette a riconoscere provvigioni altissime e a ridurre in questo modo la propria marginalità.

Conosco aziende totalmente in mano a pochi distributori o importatori esteri, senza i quali non uscirebbero dai confini nazionali.

E vogliamo parlare di quanti terzisti lavorano 20 ore al giorno per pochi euro di margine?

O di quante aziende si lamentano che la GDO li strozza?

 

Il problema è sempre uno: il controllo del proprio vantaggio competitivo e del proprio mercato.

Se non ce l’hai, se non lo costruisci, sarai sempre in balia di altri, costretto a rincorrere, ad abbassare la testa, a vedersi ridurre il proprio margine.

All’inizio ci illudiamo di trovare scorciatoie per il successo, le imbocchiamo, ci gratifichiamo e… ci vincoliamo.

Poi le condizioni cambiano e noi ci troviamo deboli, impossibilitati a dire di no così come a tornare indietro.

Non vi ricorda forse la storia delle pagine Facebook pompate dagli algoritmi e ora desertificate di visibilità organica con prezzi in crescita per tornare a guadagnare un po’ di visibilità, almeno tra i propri fan?

Dobbiamo essere artefici del nostro destino, dei nostri successi e insuccessi.

Dobbiamo pensare a modelli di business che possiamo controllare e non per i quali siamo controllati.

Dobbiamo pensare in modo strategico a lungo termine.

Dobbiamo porci i problemi prima che questi possano presentarsi… dopo sarà troppo tardi.

Prendi il controllo del tuo business!

Related Posts

One Comment

  1. […] scritto un post apocalittico nel quale i social network chiudono. Il senso del post era chiedersi se saremmo pronti o meno a […]

Leave a Comment

Your email address will not be published.

nove − otto =