Perché affidarsi a consulenti

Perché affidarsi a consulenti

Mi rendo conto che possa sembrare un conflitto di interessi, ma non è così. In questo post racconto di come io, che di mestiere faccio il consulente, mi sia affidato ad altri consulenti per il mio business e perché, proprio per questa mia esperienza “dall’altra parte del tavolo”, mi sento di dire che affidarsi a un consulente è davvero una scelta premiante.

Ma non sempre.

 

Affidarsi a consulenti: premesse e consigli 

Negli ultimi 12 mesi mi sono rivolto a figure esterne che mi hanno supportato e in parte continuano a supportarmi per:

  • Identità visiva di brand;
  • Personal branding;
  • Sviluppo software;
  • Video;
  • Performance marketing;
  • Social media marketing;
  • Influencer e inbound marketing.

In questa lista ci sono voci nelle quali non ho alcuna competenza, come il software e i video, ma nelle altre posso dire di saperne qualcosa, in alcuni casi più, in altri meno.

È proprio quel “qualcosa” che è importante. Dobbiamo essere consapevoli di due aspetti:

  1. Non possiamo essere tuttologi e se ci proviamo ci schiantiamo in brutte figure. Dobbiamo invece coltivare una nostra specializzazione e la capacità di attivare un dialogo costruttivo con tutti. Ne ho parlato anche in questo post relativamente alla cosiddetta competenza a forma di T;
  2. Siamo molto più bravi a lavorare su aspetti dove non siamo troppo emotivamente coinvolti, perché possiamo avere uno sguardo più lucido. Un certo grado di coinvolgimento è necessario, ci fa attivare risorse mentali e fisiche che altrimenti non troveremmo. Ma è stabilire il confine che segna il passaggio verso una caduta della razionalità che è difficile.

I consulenti a cui mi sono affidato mi hanno aiutato a prendere scelte migliori, spesso più difficili di quelle che avrei preso da solo.

Un ultimo appunto: il mio consiglio è di scegliere sempre consulenti in grado di essere anche formatori e non solo “tecnici”. Dal nostro lato di clienti dobbiamo avere la voglia, la sete di imparare, di lasciarci contaminare dalle maggiori competenze altrui. Dall’altra parte ci deve essere tale predisposizione e capacità, che purtroppo non si trova in offerta a poltronesofà fino alla prossima domenica.

Related Posts

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.