Il Professionista sorride perché gli viene

Il Professionista sorride perché gli viene

Siamo a ridosso del periodo più gettonato per le ferie, ormai giunti a metà agosto.

Ecco allora un post più leggero nei contenuti ma comunque assolutamente serio.

 

Il sorriso nel mondo professionale

Riguarda quello che ritengo essere un aspetto chiave del successo di un professionista e del buon funzionamento di un team aziendale: il sorriso.

Sì, proprio quella cosa che i bambini fanno con tutta la loro fantastica spontaneità e che gli adulti invece tendono a fare meno, sempre meno.

Perché è assolutamente indubbio che oggi il lavoro abbia un carico emotivo diverso e peggiore rispetto ad anni fa: ci sono più tensioni per gli equilibri di mercato precari, più carichi per le risorse tagliate e non rimpiazzate, meno apertura e fiducia perché tutti, chi più e chi meno, abbiamo sperimentato il sapore amore delle fregature e degli accordi non mantenuti.

Questa è la situazione.

 

Sorriso: come può aiutare il Professionista e l’azienda

Il Professionista è colui che fa il suo meglio stante la situazione.

Quando tutto fila liscio e le condizioni sono favorevoli, tutti siamo positivi e propositivi.

È proprio quando il contesto è sfavorevole che le persone devono dimostrare la propria professionalità.

Perché non si è Professionisti per ciò che si fa, ma per come lo si fa.

Già in un post di qualche mese fa si era trattato delle cosiddette “soft skills”.

Il Professionista deve portare ciò che in azienda non c’è. È proprio tale mancanza che rende necessaria la sua presenza.

Ecco allora l’opportunità: nelle aziende, nelle quali mancano sorrisi, portiamoli. Non importa, ripeto, se siamo esterni o dipendenti: portiamo sorrisi.

L’azienda non ci pagherà per quello, l’azienda remunera le nostre competenze, ma la nostra positività sarà percepita come distintiva e piacevole. Percepita, non per forza concettualmente decodificata.

A parità di competenze chi non preferirebbe lavorare con una persona che la mattina porta un sorriso e di fronte alle difficoltà, che comunque ci saranno, le affronta con uno spirito sereno, determinato e ottimista?

I bambini sorridono spontaneamente. Noi adulti possiamo allenarci per imparare a farlo.

[ctt template=”5″ link=”E5bCX” via=”no” ]Un sorriso non costa nulla ma per chi lo riceve ha un grande valore. Via @francescosordi[/ctt]

Il sorriso è un affare!

Buone ferie, che siano occasione per raccogliere molti sorrisi e portarli a lavoro al nostro rientro!

Related Posts

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.